FAN Acoustic Trio

Grandi successi della musica pop e rock in chiave acustica, tanta energia in poco spazio, per tutti i “Fan” della musica di tutti i tempi!

Logo esteso dei FAN Acoustic Trio

youtube icona logo small

FAN Acoustic Trio Playlist

Photo foto icon logo small

Foto gallery

La formazione

  • Andrea Casagrande alla voce
  • Francesco Casagrande e Nicola Tosatto alle chitarre acustiche

Sonorità e breve storia del gruppo

Dopo lo scioglimento delle tre band del 2012 (Crashed Minds, Outlaws e Roofers) passai quasi un anno senza un nuovo progetto e senza esibirmi se non ai saggi delle scuole con cui ho sempre collaborato negli ultimi anni.
Alla fine giunse l’idea di un trio acustico, con mio fratello Francesco e il nostro comune amico Nicola. Gestire un’intera band a volte è impegnativo: organizzare le prove di 4 o più membri, trasportare tanti strumenti, tanto spazio occupato nei locali in cui suoni e volumi estremamente alti pongono molti paletti che in quel momento non potevo affrontare. Un trio acustico però, con solo voce e chitarre, avrebbe risparmiato tutti questi limiti e anzi permetteva anche una rapida preparazione di un ampio repertorio.

FAN Acoustic Trio - Prove in garage

I FAN durante le prove in garage a casa dell’ex-Crashed Mind Giacomo

In acustico è possibile trasporre tendenzialmente qualsiasi canzone, l’importante è farlo bene e con carattere, ed a questo puntavamo.
Banalmente, il nome del gruppo nasce dalle iniziali dei tre membri, ma acquisiva significato pensando a chi ci rivolgevamo: i fan di canzoni di vario genere, dalle colonne sonore alle hit pop e rock degli ultimi decenni.

Il progetto di per se è durato meno di un anno: pochi mesi di prove ci permisero di suonare già a inizio estate 2013, ottenendo fin da subito positivi riscontri di pubblico. Dopo pochi concerti, però, la cosa si interruppe, poiché per motivi personali differenti ognuno dei membri si trovò in difficoltà a portare avanti la cosa.
Ma l’idea resta valida e i tre mantengono i contatti, non si sa mai in futuro dovessero tornare…

Il repertorio del trio

  1. Lego House – Ed Sheeran
  2. Son of man – Phil Collins

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *